video pokerQuando si incrocia poker e slot-machine, si ottiene il video poker. Un gioco tanto facile da comprendere quanto divertente, che può aiutare i principianti a acquisire familiarità con le regole del famoso gioco di carte senza prendere troppi rischi. Si tratta infatti di una forma semplificata di poker progettata per un solo giocatore con il semplice scopo di far comparire una mano vincente. Le carte sono mescolate dal computer, dopodiché il giocatore riceve un certo numero di carte effettuando la puntata. Subito dopo, il giocatore può cambiare singole carte e con un po’ di fortuna, potrà ottenere una delle mani vincenti e quindi vincere.

Dove gocare online? I seguenti brand li propongono: casinoyesslotyes ed il rinominato eurobet.

I primi video poker sono comparsi nel corso degli anni 1970 grazie all’evoluzione piuttosto strepitosa che l’informatica e l’elettronica hanno avuto durante quei anni. In effetti, dei progettisti di slot-machine hanno potuto combinare uno schermo di televisione e una unità di elaborazione in uno solo apparecchio. Alcuni hanno quindi avuto la brillante idea di proporre un gioco di poker che si pratica esclusivamente in modo solitario. Il vero successo del video poker è veramente avvenuto nel 1979, quando SIRCOMA che diventerà più tardi IGT (International Game Technology) lanciò il gioco intitolato Draw Poker.

Durante gli anni 1980, il video poker è diventato via via più popolare nei casinò, numerosi giocatori hanno trovato quelle macchine meno intimidatorie rispetto alle classiche tavole di gioco. Oggi, il video poker è paragonabile alle famose slot-machine, al blackjack e alla roulette che sono senza alcun dubbio alcuni dei giochi più famosi dei casinò. Ultimo software da testare è IsoftBet.

VideoPoker gratis

Esistono principalmente 3 varianti del video Poker gratis: il “Decuces Wild”, in cui i 2 fungono da jolly permettendo quindi di realizzare il “pokerissimo”, che significa combinazioni di 5 carte dello stesso valore, il “Jacks or Better2, in cui bisogna avere in mano almeno una coppia di jack per ottenere una vincita, ed infine il “Jokers Wild”, dove infine un jolly è incluso nel mazzo ed è quindi anche in questo caso possibile realizzare un “pokerissimo”.

I Video Poker Gratis seguono esattamente le regole del poker texano, e di conseguenza il punto minimo sarà la coppia mentre quello massimo la scala reale. Solitamente per ottenere una vincita al videopoker è necessario avere in mano una coppia vestita, e di conseguenza minimo una coppia di jack, tenendo conto che solitamente nei mazzi virtuali dei video poker gratis è presente anche il jolly. Come nel Texas Hold em, il Full House supera il Colore pagando una vincita più elevata.

I videopoker gratis sono un passatempo innocuo e divertente. A differenza delle slot-machine, permettono una maggiore interazione con il gioco, dando al giocatore la sensazione di essere in controllo del gioco. Inoltre, i video poker gratis si distinguono anche a seconda della modalità di gioco: abbiamo infatti tipologie a singola linea, a linea multipla (10, 25, 50 e 100) ed infine, abbiamo video poker con jackpot.

Varianti di video poker

Vari tipi di video poker sono disponibili oggi, tanto nei diversi casinò del mondo quanto online. Ecco quindi una presentazione delle varianti:

Aces and Face: questa variante è basata sul 8/5 Jacks or Better con una aumentazione dei guadagni per i quadrati nei quali ci sono Assi o figure.

Aces and Faces 25-line: riprende la variante precedente ma qui con la differenza che si può giocare su 25 linee simultaneamente. Il gioco comincia come il video poker classico, ma alla seconda distribuzione, le carte conservate sono impostate su 25 linee per ottenere le migliori combinazioni vincenti. Questa variante è diventata molto popolare online. Il fatto di avere 25 linee aumenta le possibilità di vincita.

All American: questa variante è fondata sul Jack or Better con una aumentazione dei guadagni per i colori. Questa variante è reputata essere una delle più difficile da capire.

Deuces Wild: in questa tipologia, i 2 sono “wild”. Da wild si intende che si possono sostituire a qualunque altra carta.

Jack or Better: o semplicemente “Draw Poker”. È la variante di video poker la più popolare. Come indicato dal nome, per vincere, bisogna fare una coppia di Jacks o meglio.

Jocker’s Wild: questa variate include dei joker che si aggiungeranno per formare una mano più forte.

Tens or Better: si tratta qui di una variazione del 6/5 Jacks or Better. La più piccola mano giocabile è una coppia di 10. La strategia è simile è quella del Jacks or Better.

Si potrebbero provare altri interessanti giochi, come il pai-gowbriscola e burraco.

Le strategie

Innanzitutto dobbiamo distinguere i video poker dei bar dai video poker dei casinò online. La differenza è notevole, quelli dei bar generalmente sono programmati in due modi, innanzitutto sono perdenti, chi installa questi videopoker sa già che avrà un utile, il tecnico che installa la macchinetta può fare in modo di impostare la macchinetta in modo che si vinca spesso ma cifre basse o che si vinca raramente con grandi vincite. Cambia completamente il discorso per i video poker online. Quest’ultimi non possono essere programmati e sono anche controllati da degli organi di vigilanza a tutela dei giocatori.

In ogni caso trucchi o stratagemmi per vincere ai video poker online non esistono ma è decisamente utile seguire queste regole fondamentali:

– Non tenere mai le carte extra con le coppie. Tenendo la carta extra con le coppie si riduce il guadagno del 5%. – Se cambiando 3 carte potresti realizzare una scala reale non cambiare 4 carte. – Non rompere mai un colore anche se con una carta potresti fare una scala. – Rompi sempre un colore per cercare di realizzare una scala reale. – Non rompere mai una scala per fare una scala reale. – Non cambiare mai tutte e cinque le carte. – Se cambi 4 carte non tenere mai un 10.

Regole del video poker

Per iniziare, possiamo riassumere e schematizzare al minimo il procedimento del gioco: – si inserisce nella macchina la propria puntata; – si preme il bottone per avviare la partita, solitamente identificato con il termine “Deal” o “Draw”; – una volta ricevute le carte, si sceglie se cambiarne alcune o meno; per fare ciò è necessario premere il pulsante “Hold” posto sotto le carte che si desidera tenere; – si preme nuovamente il tasto “Deal” o “Hold” per verificare un’eventuale vincita.

Ora approfondiamo meglio ciò che succede durante il 3° punto, ossia quando si deve scegliere quali carte tenere e quali cambiare. Per fare questa scelta è necessario conoscere i vari punteggi del Poker classico; le elenchiamo di seguito: – Coppia di Jack o superiore: nel Video Poker la coppia minima che conta è quella di Jack; – Doppia Coppia: 2 coppie di carte dello stesso valore, es. coppia di 3 e coppia di 8; – Tris: 3 carte dello stesso valore, es. 3 Donne; – Poker: 4 carte dello stesso valore, es. 4 Re; – 5 carte uguali: 4 carte dello stesso valore più una carta “wild”; – Scala: 5 in scala consecutive, di semi diversi, es. Asso, 2, 3, 4, 5; – Colore: 5 dello stesso seme non consecutive, es. Asso, 5, 8, Jack, Re tutte di Fiori; – Scala Colore: 5 dello stesso seme consecutive, es. Asso, 1, 2, 3, 4 tutte di Fiori; – Scala Reale: 5 dello stesso seme consecutive, dal 10 all’Asso. – Scala Reale Wild: 5 dello stesso seme consecutive, dal 10 all’Asso più una carta “wild”.